Calenzano

Calenzano: Lega Nord, Borghezio al First per sostenere Jacopo Alberti al Senato

albertiCALENZANO – L’on. Mario Borghezio (Lega Nord) sarà domenica 17 febbraio alle 19 al First Hotel per partecipare ad un incontro con la stampa organizzato dal candidato al Senato Jacopo Alberti. oltre ad Alberti, che gioca in casa essendo proprio calenzanese, saranno presenti altri candidati sia per la Camera che per il Senato. Jacopo Alberti è l’unico candidato presente in lista che rappresenti Calenzano per tutto il centrodestra. “La sua elezione sarebbe una vittoria  per tutta la coalizione” interviene Monica Castro che, pur esendo del Pdl, sostiene il leghista Alberti.

Standard
Sesto Fiorentino

Sesto Fiorentino: Jacopo Alberti (Lega) chiede controlli periodici sulla regolarità degli immobili occupati da cinesi all’Osmannoro

albertiSESTO FIORENTINO – Il candidato al Senato per la Lega Jacopo Alberti è intervenuto sul blitz della Guardia di finanza in alcuni capannoni dell’Osmannoro.
“Finalmente anche a Sesto Fiorentino – dice Alberti – si sono fatte rispettare le leggi italiane, di questo ne sono contento visto che la sinistra da sempre agevola certi insediamenti stranieri che non portano certamente ricchezza per il nostro territorio. Questa situazione difficile in alcune zone delle Piana per la presenza di numerose ditte straniere, e’ stata negli scorsi anni, più volte affrontata anche con alcune denunce da parte di consiglieri comunali di centrodestra”.

Alberti esprime comprensione per “le difficoltà degli amministratori che hanno a disposizione poche risorse per garantire più controlli”. Il candidato della Lega spiega di aver ricevuto numerose richieste di aiuto che chiedevano l’intervento per affrontare e tenere sotto controllo la situazione.

“C’è stata a mio avviso troppa superficialità degli amministratori locali nell’affrontare un fenomeno che ormai ha assunto dimensioni preoccupanti – sostiene Alberti – è l’ora di rimediare a questa situazione spiacevole presente da anni perché queste aziende straniere sul territorio che non rispettano le regole, vanno a danneggiare il nostro tessuto economico produttivo già in forte difficoltà per la crisi presente”. L’esponente della Lega propone un’azione determinata delle forze politiche nell’area della Piana dove la situazione venga monitorata con regolari controlli periodici ed auspica che “la politica non può stare immobile senza intervenire su una globalizzazione senza regole”.

Standard
Campi Bisenzio

Campi Bisenzio: campo nomadi in via Cervi. Protesta Jacopo Alberti (Lega), “il sindaco intervenga”

campo nomadi uci campiCAMPI BISENZIO – Da tempo una decina di roulotte e di auto di media e grossa cilindrata si sono accampate in una parte del parcheggio antistante l’Uci Cinemas lungo via Cervi. A segnalare ancora una volta la presenza dell’accampamento è, adesso, la Lega Nord che si lamenta dello “scenario che molti clienti si sono trovati di fronte: un’intera parte del parcheggio comodamente utilizzata come casa propria, con panni stesi ai fili legati agli alberi”. Il candidato nella lista per il senato in Toscana della Lega Nord Jacopo Alberti spiega che “la situazione che si è venuta a creare nel parcheggio dell’Uci è incredibile – dice – è inconcepibile permettere il sorgere di un campo nomadi all’interno di un parcheggio frequentato come quello dell’Uci. Crediamo che l’amministrazione comunale debba rimuovere immediatamente questo accampamento”. Il candidato della Lega chiede al sindaco di intervenire immediatamente.

Standard
Calenzano

Calenzano: Monica Castro farà campagna elettorale per Jacopo Alberti e Anzio Settimelli rientrerà nel Pdl “quando sarà nominato un coordinatore”

castro settimelliCALENZANO – Monica Castro, cpaogruppo del Pdl, e Anzio Settimelli, capogruppo del Gdl, criticano fortemente “l’assenza di un vero coordinatore del Pdl a Calenzano”. Castro sottolinea che “l’aver spedito qui Manola Aiazzi ha dell’incredibile visto che è consigliere provinciale e consigliere comunale a Sesto con esperienza equivalente a zero per quanto riguarda la conoscenza delle questioni locali calenzanesi”. Anzio Settimelli, che ha lasciato il gruppo del Pdl, asserisce di essere disposto “a rientrare immediatamente nel partito appena i vertici provinciali avranno nominato un nuovo responsabile o coordinatore per Calenzano purché non sia un commissario perché qui c’è da lavorare e non da commissariale”. I due consiglieri comunali, poi, sottolineano il fatto che, “una volta contatta la Aiazzi ci ha risposto che con noi non avrebbe parlato su specifico mandato del coordinamento provinciale. E ciò ci ha fatto restare senza parole visto anche che il Pdl non procede al tesseramento dal 2011”.

È Monica Castro a scavare più a fondo nella polemica minimizzando la composizione delle liste elettorali del Pdl. “Al provinciale ci hanno detto che non importa darsi tanto da fare – spiega – perché i voti li porta la candidatura di Berlusconi. E allora se così è ho scelto di dar mano a Jacopo Alberti, calenzanese, fortemente attaccato alla coalizione del centrodestra anche se si presenta al Senato nella lista della Lega”.

Castro, fra l’altro, sarà la coordinatrice del comitato elettorale di Jacopo Alberti che avrà sede a Scandicci in via Charta ’77.

“Jacopo mi ha fortemente aiutati quattro anni fa – conclude Castro – quando avevo bisogno di raccogliere firme per le nostre liste del Pdl. Oggi, in una visione ampia di centrodestra, l’importante è che la coalizione vinca in Toscana per avere il premio di maggioranza. Se poi sarà la Lega ad avere più voti che importa? L’importante è battere le sinistre”.

Standard
Calenzano

Calenzano: Jacopo Alberti numero due in lista per il Senato con la Lega

albertiCALENZANO – Il calenzanese Jacopo Alberti apre la lista dei candidati al Senato per la toscana dietro il capolista Giulio Tremonti. Alberti, 40 anni, si è approcciato giovanissimo alla politica rivestendo anche il ruolo di capolista per il centrodestra alle elezioni amministrative di Calenzano dove, in consiglio comunale. è stato capogruppo di An. Passato poi alla Lega di cui è diventato coordinatore per l’area fiorentina. Adesso questo compito di rappresentare la Toscana al Senato della Repubblica visto che la sua candidatura è in ottima posizione subito dopo il capolista Tremonti. Alberti è già entrato in campagna elettorale con una dichiarazione dedicata al voto per Bersani con il quale prendi anche Monti e Vendola. “Votare a sinistra – spiega Alberti -significa consegnare il Paese a dei tassametri con le gambe. La Lega Nord invece ha un progetto chiaro e deciso: trattenere e gestire autonomamente nelle singole regioni almeno il 75% delle tasse pagate dai cittadini. Questo si tramuterebbe in servizi migliori ai cittadini e nella reale possibilità di un rilancio economico dei nostri territori, attualmente zavorrati da una politica sprecona e miope che pensa più a se stessa che al bene comune”.

Standard
Calenzano

Calenzano: lutto nella Lega Nord, è morto Aureliano Bruno

CALENZANO – Lutto nella Lega Nord. E’ morto Aureliano Bruno, militante del movimento. Lo fa sapere il segretario del Carroccio della sezione Piana Fiorentina, Jacopo Alberti. “Il nostro pensiero – scrive Alberti in una nota – va ai suoi affetti più cari, a cui ci stringiamo nel dolore. Bruno era in Lega dal ’93 e da sempre lo ha contraddistinto il suo entusiasmo. Ci siamo visti non più lontano di sabato scorso e dall’alto dei suoi 76 anni ci ha ancora dato un insegnamento: non bisogna mai mollare”. Alle condoglianze del segretario della Piana, si associa tutta la Lega Nord Toscana, il segretario provinciale di Firenze Andrea Tavanti, il consigliere provinciale Marco Cordone, il commissario nazionale Gianni Fava, l’eurodeputato Claudio Morganti. I funerali si svolgeranno domani, 25 ottobre, nella Chiesa di San Niccolò a Calenzano alto.

 

 
Standard