Campi Bisenzio

Campi Bisenzio: domani Sel al mercato con Ulivieri. Moscardi attacca il Comune, “inadempiente con la legge”

ivan moscardiCAMPI BISENZIO – Campagna elettorale (con polemiche) per Sel, domani sabato 16 febbraio, a Campi dove, il Comune, “nelle ultime settimane, ha negato a Sinistra Ecologia e Libertà la possibilità di essere presente con un banchino al mercato sabato 9 e 16 febbraio. La ragione addotta – si legge in una nota – è stata che i posti sono limitati e che per questo vengono assegnati seguendo l’ordine di presentazione delle domande”.
Domani Sel sarà comunque in piazza dalle 15 insieme al candidato al Senato Renzo Ulivieri e alla candidata campigiana alla Camera Taira Bartoloni, grazie alla “ospitalità” offerta dal Pd.
Ivan Moscardi, delegato di lista per Sel, sottolinea “l’assurdità di questa situazione: condividere lo spazio con il Pd è stata anche la soluzione propostaci dall’amministrazione e questo è un altro nodo da sciogliere. Si tratta di una risposta politica data da un ufficio tecnico, dal quale volevamo una risposta tecnica. Politica e gestione sono due sfere che devono rimanere separate”.
taira 473Sel lamenta che così facendo il Comune ha sostanzialmente limitato la libertà di fare campagna elettorale mentre si sarebbe potuto individuare spazio suppletivi in modo da darne disponibilità a tutte le liste richiedenti.
“È inammissibile che la soluzione di condividere lo spazio con il Pd – continua Moscardi – sia quella trovata da un ufficio tecnico. Sel è un partito coinvolto nella competizione elettorale a tutti gli effetti e in quanto tale ha il diritto di essere presente in piazza. Solo incidentalmente è anche alleato con il PD e questo aspetto non deve entrare nelle valutazioni in base alle quali vengono applicate le norme in materia di campagna elettorale”.
Secondo Sel il Comune di Campi sarebbe inadempiente nei confronti della legge 515/93, secondo la quale devono essere concessi spazi a tutte le forze politiche e chiede al sindaco di intervenire affinché venga sanata questa situazione anche in prospettiva della tornata elettorale amministrative in programma a maggio.

Annunci
Standard
Sesto Fiorentino

Sesto Fiorentino: domani il gazebo del Pd in via Cavallotti e un incontro con Rosa de Pasquale

pdSESTO FIORENTINO – Domani, sabato 9 febbraio, in via Cavallotti sarà presente il gazebo del Pd sestese dove i cittadini potranno incontrare, nel pomeriggio, la deputata del Pd Rosa de Pasquale. La settimana di campagna elettorale del Partito democratico proseguirà domenica 10 febbraio a Cercina al circolo Arci di via della Docciola dove si terrà un incontro alle 10.30 con Filippo Fossati. Lunedì 11 febbraio Filippo Fossati alle 19 incontrerà le società sportive di Sesto per un apertivo al circolo Rossoblù. La settimana si chiuderà venerdì 15 febbraio alle 16.30 con un incontro sul tema della scuola con Rosa Maria De Giorgi.

Standard
Calenzano

Calenzano: incontro con Alessandra Moretti alla Casa del popolo di Calenzano

pdCALENZANO – Entra nel vivo la campagna elettorale del Pd di Calenzano. Dopo i volantinaggi ai mercati e ai supermercati, i presidi sul territorio, e la distribuzione di materiale, sabato 9 febbraio ci sarà un incontro con Alessandra Moretti, vicesindaco di Vicenza e candidata in Veneto. La candidata del Pd interverrà all’iniziativa “Sapere, lavoro, diritti: il futuro secondo il Pd” alla Casa del popolo di Calenzano alle 16. All’incontro parteciperà anche il regista Alberto D’Onofrio che sta realizzando un documentario dedicato al rapporto giovani- politica.
“Il documentario – si legge in una nota del Pd – si basa, oltre che sulle interviste realizzate ad alcuni politici di punta, sul lavoro di  tre ragazzi di un collettivo artistico di Ferrara, Il Sogno dell’alieno, che ha scritto un’agenda da presentare ai maggiori partiti politici italiani. Sabato sarà l’occasione per Alessandra Moretti di prendere visione di questa agenda e di confrontarsi con i giovani e con il pubblico. Un modo originale per coniugare mondi diversi che devono lavorare insieme per la riscossa civica dell’Italia”. Al termine dell’iniziativa ci sarà un aperitivo per tutti.

Standard
Calenzano

Calenzano: Monica Castro (Pdl) denuncia “ho visto strappare manifesti elettorali”

Monica Castro 48CALENZANO – Monica Castro (Pdl) ha presentato denuncia raccontando un fatto al quale ha assistito poco prima dell’una della scorsa notte. In via Pertini, racconta Castro, ha notato un’auto, con il motore accesso. ferma davanti ai cartelloni elettorali scorgendo “una donna mora, con i capelli lunghi che si affrettava a strappare e rimuovere dei manifesti”. Castro spiega di non voler sindacare se i manifesti fossero apposti negli spazi corretti o meno o se la donna volesse danneggiare qualche partito resta il fatto, dice, “la procedura di sanzione e di rimozione dovrebbe farla un’apposita ditta e non qualche militante di partito”.

Standard
Campi Bisenzio

Campi Bisenzio: un aperitivo aprirà la campagna elettorale del Pdl

massimo parisiCAMPI BISENZIO – “Ideali, programmi e ragioni concrete” Perché scegliere ancora il Popolo della Libertà”. Così il Pdl campigiano affronterà i temi della campagna elettorale per le politiche con un incontro che si terrà venerdì prossimo alle 18,45 al ristorante “Il Campigiano” di via Guinizelli a Campi Bisenzio. All’incontro parteciperanno il coordinatore regionale del Pdl Massimo Parisi, Nicola Nascosti,Tommaso Villa, Stefania Fuscagni e ed i due candidati campigiani alla Camera Paolo Gandola e Roberto Valerio.
Con questa iniziativa si apre la campagna elettorale del Pdl che, a Campi, annuncia altre attività che animeranno le frazioni nelle prossime settimane.
Il 13 febbraio sarà Spazio Reale a San Donnino ad ospitare Altero Matteoli. L’argomento della seratae sarà incentrato sul ruolo strategico della Piana nell’ambito infrastrutturale.

Standard
Sesto Fiorentino

Sesto Fiorentino: il Pd sestese avvia la campagna elettorale

pdSESTO FIORENTINO – Si apre, ufficialmente, martedì 5 febbraio la campagna elettorale del Pd. “Una campagna che sembra svolgersi solo in tv, ma che noi invece vogliamo fare mettendoci la faccia, incontrando i cittadini, i loro bisogni e i loro sogni – afferma il segretario del Pd sestese Camilla Sanquerin – Lavoro, legalità e sviluppo sostenibile saranno le nostre parole d’ordine. Sono queste le chiavi per costruire l’Italia giusta che abbiamo in mente.”
Il 5 alle 21,15 alla sede Auser di via Pasolini ci sarà un incontro sullo sviluppo sostenibile con Filippo Fossati e il sindaco Gianni Gianassi, mercoledì 6 alle 18,15 al circolo 8 Marzo ci sarà un incontro con la capolista al Senato Valeria Fedeli per parlare di lavoro. Domenica 10 Filippo Fossati incontrerà i cittadini di Cercina mentre domenica 17 a Colonnata il tema sarà la legalità, insieme al responsabile nazionale Pd Sicurezza e Legalità Emanuele Fiano e la fondazione Caponnetto. Seguirà aperitivo con i prodotti delle terre confiscate alla mafia.
Il Pd sarà presente col consueto gazebo rosso, tutti i sabati in via Cavallotti, per incontrare i cittadini e pubblicizzare le iniziative e il programma.
“E’ questa la politica che ci piace e ci appassiona: guardare negli occhi la gente, confrontarsi, discutere – conclude Sanquerin- Chi crede di guadagnare la fiducia dei cittadini imbrattando la città di manifesti, con disprezzo delle regole e degli altri, come si è visto in queste ore anche a Sesto, dimostra solo di non essere all’altezza della democrazia”.

Standard
Campi Bisenzio

Campi Bisenzio: Gandola (Pdl) raccoglie firme per la sicurezza tra i cittadini al mercato di Capalle

paolo gandola 2012CAMPI BISENZIO – Il Pdl campigiano ha raccolto, questa mattina, adesioni alla petizione al Prefetto per assicurare più sicurezza in città. La raccolta è stata effettuata al mercato settimanale di Capalle dove, il candidato alla Camera per il Pdl Paolo Gandola ha avuto modo di incontrare i cittadini.
“Anche in questa campagna elettorale – dichiara Gandola in una nota – noi tutti ci stiamo mettendo la faccia. Mi preme ringraziare i tanti cittadini e i tanti elettori che anche oggi al mercato di Capalle oltre a complimentarsi con noi ci chiedono un sempre maggiore impegno da parte nostra. Per quanto possibile daremo come sempre il massimo”.

Standard