Campi Bisenzio

Campi Bisenzio: il Pdl omaggia le vittime delle foibe. “Giunta e presidenza del consiglio comunale dov’erano”?

foibe campi gruppo pdlCAMPI BISENZIO – Le vittime delle Foibe sono state ricordate, questa mattina, dai consiglieri comunali del Pdl Paolo Gandola, Roberto Valerio e Leo Campagni nell’atrio del palazzo comunale di piazza Dante davanti ai murales dedicati ai Caduti di Nassirya e delle vittime dei campi di sterminio. Il Pdl attacca l’assenza della giunta comunale campigiana e della presidenza del consiglio comunale che non hanno reso “omaggio alle tante vittime del massacro delle foibe”.
“Vogliamo ricordare e commemorare almeno diecimila persone che negli anni drammatici a cavallo del 1945 – dice il candidato alla Camera Paolo Gandola – furono  torturate e uccise a Trieste e nell’Istria controllata dai partigiani comunisti jugoslavi di Tito. Costoro in gran parte, vennero gettati (molti ancora vivi) dentro le voragini naturali disseminate sull’altipiano del Carso, appunto le “foibe”.
Secondo il Pdl non è possibile ricordare la storia leggendo solo le pagine pari dei libri dimenticandosi che esistono anche quelle dispari.
“E’ per questo – conclude Gandola – che il Pdl di Campi ha  ricordato  e omaggiato le vittime delle foibe deponendo un simbolico mazzo di fiori. Alla giunta comunale e alla presidenza del consiglio comunale ricordiamo che solo riflettendo sulla storia ed il massacro delle foibe potremo affrontare consapevolmente la sfida dell’Italia di domani, giacché riconoscere che i morti delle foibe sono vittime di tutta l’Italia è premessa indispensabile per essere Nazione fino in fondo”.

Standard

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...