Sesto Fiorentino

Sesto Fiorentino: della Ginori ne parla una foodblogger londinese

GINORI NEGOZIOSESTO FIORENTINO – Una vera e propria gara di solidarietà per sostenere coloro che in questi giorni stanno occupando la Richard Ginori: dagli esercizi commerciali sestesi e campigiani, dai singoli cittadini che ogni tanto si recano davanti ai cancelli della manifattura in viale Giulio Cesare a portare il proprio sostegno, dalle associazioni sportive, ai musicisti. Dopo il concerto de I Cani Esclusi di sabato sera, oggi alle 18.30 sarà la volta della musica del gruppo sestese Limite Sessanta che si esibirà davanti ai cancelli della Ginori. E da Londra, una foodblogger italiana, Barbara, chiede informazioni, via Facebook ai Cobas, per raccontare la vicenda Ginori sul suo blog e coinvolgere altri blogger inglesi, mentre delle ultime vicende della Ginori e della preoccupazione dei lavoratori ne parla anche il notiziario della Pieve di San Martino. L’eco del fallimento, la situazione di attesa hanno portato, invece, tanti acquirenti nel negozio Richard Ginori all’interno del CentroSesto. Sarà anche merito dei saldi di questi giorni, ma gli scaffali del punto vendita di piatti, tazzine e prodotti con il marchio Ginori sono rimasti vuoti. E. A.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...