Calenzano

Calenzano: Mauro Raspanti (Pdl) contrario al redditometro “solo per gli italiani”

mauro raspantiCALENZANO – Mauro Raspanti (Gruppo per la libertà) fa suo l’appello che, da alcuni giorni, viene proposto dai consiglieri comunali, provinciali e regionali del centrodestra. Raspanti si schiera contro il redditometro che permetterà la verifica dei redditi delle famiglie da parte dell’Agenzia delle entrate. “Il redditometro sarà solo per noi italiani – sostiene Raspanti – dai controlli rimarranno esclusi tutti quei cittadini extracomunitari all’apparenza poveri, assistiti dal comune di e dalla Caritas ma con auto di grossa cilindrata e lavoro”. Raspanti spiega di non essere “razzista – conclude – ma se lo Stato e le varie amministrazioni vogliono indurre il cittadino italiano a diventare uno strumento per pagare solo tasse e non vengono considerati tutti gli aspetti positivi di chi lavora ed ha anche un’attività, si creerà un impoverimento dei cittadini italiani e un accrescimento economico dell’extracomunitario che uscirà praticamente indenne da questo strumento”.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...