Campi Bisenzio

Campi Bisenzio: il 2013 si apre con la manifestazione anti-Gigli. Per Befana presidio contro le aperture festive

I Gigli 60CAMPI BISENZIO – Mentre il comune di Campi annunciava un accordo con i principali operatori del commercio per decidere, nonostante la decisione della Corte Costituzionale che ha sancito la non ammissibilità delle opposizioni di alcune regioni contro la liberalizzazione degli orari di apertura, un piano comune di aperture per il 2013, alla camera dle lavoro di Sesto si è tenuta una riunione per rilanciare la contestazione pubblica delle aperture domenicali e festive. Il Comitato “Domenica No-Grazie” organizza per domenica 6 gennaio, il giorno della Befana, una manifestazione di protesta nel parcheggio dei Gigli tra le 14 e le 17. I Gigli “simbolo commerciale della Toscana” dovrebbe essere la prima manifestazione di questo che, promettono i sindacati Filcams-cgil in testa, potrebbe diventare un tour che andrebbe, nelle previsioni, a toccare , l’Outlet di Barberino, poi quello della Valdichiana, i centri dell’Esselunga.
Per desso, comunque, la contestazione assumerà un evidente valore simbolico tutto indirizzato al più importante operatore del settore della Toscana, forse una sorta di minaccioso braccio di ferro che il sindacato di categoria pare aver voglia di intraprendere contro il consorzio I Gigli nonostante i grandi flussi che va registrando negli ultimi mesi e la sensazione che, nel centro commerciale campigiano, la crisi si sia presentata con aria più attenuata che altrove.

D. C.

Annunci
Standard

One thought on “Campi Bisenzio: il 2013 si apre con la manifestazione anti-Gigli. Per Befana presidio contro le aperture festive

  1. Viviana ha detto:

    La posizione del Comune di Campi è alquanto ipocrita, invece di affrontare il problema delle aperture domenicali e le condizioni di lavoro (spesso precario e con pochi diritti) dei lavoratori dei Centri commerciali, si vanta pure di aver “strappato” ai Gigli l’accordo di chiudere otto festività all’anno!! Meno male, almeno per Natale non lavoreranno….sai che traguardo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...