Calenzano

Calenzano: concerto lirico di Capodanno al Manzoni

musicaCALENZANO – Tradizionale appuntamento di capodanno domani al teatro Manzoni, con il concerto lirico “Café chantant”, alle 17. La soprano Pia Gennatiempo, insieme al tenore Davide Paltretti e ad Eugenio Milazzo al pianoforte, si esibiranno in canzoni e romanze, da Core’ngrato di Salvatore Cardillo a Sole e amore di Giacomo Puccini. L’ingresso è su offerta a favore della Fondazione Bordoni.

Annunci
Standard
Calenzano

Calenzano: da gennaio nuovi orari della stazione ecologica di via del Pratignone

quadrifoglioCALENZANO – Cambieranno dal 1 gennaio gli orari della Stazione ecologica di via del Pratignone. I nuovi orari saranno: lunedì, mercoledì e sabato dalle 8.30 alle 12.30 e il martedì, giovedì e venerdì dalle 14.30 alle 18.30. Le persone iscritte alla Tia si possono recare in tutte le stazioni ecologiche e centri di raccolta gestiti dal Quadrifoglio, gli orari e le localizzazioni sono consultabili sul sito http://www.quadrifoglio.org. Per maggiori informazioni rivolgersi a Stazione ecologica differenziata, via del Pratignone, telefono 055.8825400.

Standard
Sesto Fiorentino

Sesto Fiorentino: primi giochi dell’anno, giovedì 3 gennaio da Gamelot il Regno dei Giochi

gamelotSESTO FIORENTINO – Niente di meglio che iniziare il nuovo anno giocando, insieme agli amici e divertendosi con le proposte di giochi da tavolo nuovi e tradizionali. La proposta è come ogni giovedì sera di Gamelot. Il Regno dei giochi, il negozio di via Gramsci. La prossima serata ludica si terrà giovedì 3 gennaio con gioco libero per inaugurare il 2013. La serata sarà come sempre gratuita.

Standard
Campi Bisenzio

Campi Bisenzio: il 2013 si apre con la manifestazione anti-Gigli. Per Befana presidio contro le aperture festive

I Gigli 60CAMPI BISENZIO – Mentre il comune di Campi annunciava un accordo con i principali operatori del commercio per decidere, nonostante la decisione della Corte Costituzionale che ha sancito la non ammissibilità delle opposizioni di alcune regioni contro la liberalizzazione degli orari di apertura, un piano comune di aperture per il 2013, alla camera dle lavoro di Sesto si è tenuta una riunione per rilanciare la contestazione pubblica delle aperture domenicali e festive. Il Comitato “Domenica No-Grazie” organizza per domenica 6 gennaio, il giorno della Befana, una manifestazione di protesta nel parcheggio dei Gigli tra le 14 e le 17. I Gigli “simbolo commerciale della Toscana” dovrebbe essere la prima manifestazione di questo che, promettono i sindacati Filcams-cgil in testa, potrebbe diventare un tour che andrebbe, nelle previsioni, a toccare , l’Outlet di Barberino, poi quello della Valdichiana, i centri dell’Esselunga.
Per desso, comunque, la contestazione assumerà un evidente valore simbolico tutto indirizzato al più importante operatore del settore della Toscana, forse una sorta di minaccioso braccio di ferro che il sindacato di categoria pare aver voglia di intraprendere contro il consorzio I Gigli nonostante i grandi flussi che va registrando negli ultimi mesi e la sensazione che, nel centro commerciale campigiano, la crisi si sia presentata con aria più attenuata che altrove.

D. C.

Standard
Calenzano

Calenzano: sconti sul make-up oggi alla Farmacia di Farmapiana a Settimello

signa farmacia comunaleCALENZANO – Un make-up per Capodanno con lo sconto. Lo propone la farmacia di Farmapiana di Settimello che oggi offre uno sconto del 20% sui prodotti di make-up. Inoltre personale esperto fornirà consigli e suggerimenti e chiamando il numero 055.8877006 si patrà prenotare il trucco Capodanno personalizzato a soli 10 euro fino ad esaurimento posti disponibili.

Standard
Sesto Fiorentino

Sesto Fiorentino: requisiti per ottenere gli “orti sociali”

Comune Sesto 027SESTO FIORENTINO – E’ stato pubblicato dal Comune il regolamento per l’assegnazione degli orti sociali. Le aree ortive sono appezzamenti di terreno di proprietà comunale, che fanno parte del “verde pubblico”, destinate alla coltivazione di piante da frutto, ortaggi, erbe aromatiche, fiori, che vengono concesse in uso dal Comune ai cittadini interessati a svolgere tali attività non aventi scopo di lucro. Scopo delle assegnazioni anche quello di costituire una sorta di costante presidio nelle stesse aree, inibendone l’abbandono all’improprio utilizzo e al vandalismo; di promuovere la cultura dell’alimentazione tradizionale, della riscoperta delle varietà tipiche. Ogni area è suddivisa in unità coltivabili o “orti sociali”, di media di superficie pari a mq 50. La concessione in uso di orti sociali può avvenire anche con finalità socio terapeutiche a favore di soggetti segnalati dalla Sds e il numero degli orti destinati a questi soggetti viene stabilito dalla Giunta Comunale. Collaborano con il Comune anche l’associazione comunale anziani e l’Auser i rapporti sono disciplinati da una convenzione. Possono richiedere l’assegnazione in concessione di orti sociali i pensionati o le casalinghe o i non occupati residenti a Sesto che abbiano superato i 60 anni che non svolgano alcuna attività lavorativa retribuita e non dispongano nel territorio comunale di altri appezzamenti coltivabili, di proprietà o di familiari conviventi, destinati alla coltivazione. Inoltre devono essere in grado di provvedere personalmente alla coltivazione dell’appezzamento assegnato. L’assegnazione degli orti sociali disponibili avverrà nell’ordine della graduatoria formata in esito ad apposito avviso pubblico. La scelta dell’orto sociale tra quelli disponibili sarà effettuata dagli interessati nel rispetto dell’ordine di graduatoria che avrà validità 5 anni.

Standard
Sesto Fiorentino

Sesto Fiorentino: camion di Quadrifoglio bloccato in via Puccini

20121231-101853.jpgSESTO FIORENTINO – Anno nuovo in arrivo, vecchi problemi. All’incrocio tra via Puccini e via Rossini il camion di Quadrifiglio anche stamani non riusciva a svoltare verso via Donizetti per le auto parcheggiate sulle strisce pedonali. Dopo ripetuti colpi di clacson, alcuni residenti hanno aiutato a voce il conducente a svoltare in via Puccini in direzione via Gramsci. Qua il dipendente di Quadrifoglio è riuscito a fare inversione per poter terminare lo svuotamento dei cassonetti in via Puccini e via Donizetti.

Standard