Sesto Fiorentino

Sesto Fiorentino: borse contraffatte sequestrate all’Osmannoro

SESTO FIORENTINO – Sono state sequestrate dalla Guardia di Finanza 23.375 borse contraffatte nei locali di una società dell’Osmannoro che commercia all’ingrosso borse e accessori in pelle. I marchi contraffatti erano quelli di Tokidoki e I’m Nota plastic bag che venivano importati dalla Cina e venduti per pochi euro al pezzo. Il titolare, un cinese di 47 anni, è stato denunciato all’Autorità giudiziaria per i reati di commercio di prodotti con segni falsi e ricettazione.

Annunci
Standard
Campi Bisenzio

Campi Bisenzio: scontro sulla Mezzana Perfetti Ricasoli

CAMPI BISENZIO – Scontro tra un veicolo e un autocarro oggi alle 17.40 sulla Mezzana Perfetti Ricasoli nei pressi del Ponte Lama in direzione Prato. Nell’incidente sono rimaste coinvolte una Citroen C3 condotta da B.C., un uomo di 60 anni residente a Serravalle Pistoiese e un autoarticolato condotto da W.B., un uomo di 57 anni di nazionalità polacca e residente in Polonia. Sul posto sono intervenuti i vigili urbani di Campi Bisenzio.

Standard
Campi Bisenzio

Campi Bisenzio: ferito in un incidente in via Sant’Angiolo

CAMPI BISENZIO – Un trentenne cinese, J.C., residente a Carmignano è rimasto ferito in un incidente stradale avvenuto questa mattina poco dopo le 9 in via Sant’Angiolo. L’uomo era alla guida di una Chevrolet Aveo quando, per cause da accertare si è scontrato contro un autocarro Iveco condotto da N.C., un rumeno di 32 anni residente a Firenze. Il ferito è stato trasportato al Cto fiorentino dalla Fratellanza Popolare di San Donnino. Sul posto la Polizia municipale di Campi Bisenzio.

Standard
Calenzano

Calenzano: il vincitore (provvisorio) del concorso di Dietro Poggio

CALENZANO – Il vincitore (provvisorio) del concorso di riqualificazione dell’area di Dietro Poggio è Lorenzo Romualdi. Questo pomeriggio nella sala delle conferenze del Nuovo palazzo comunale la commissione giudicatrice delle opere del concorso ha effettuato l’abbinamento tra le prime tre opere scelte e le due menzioni ai nominativi. Il primo scelto è stato il lavoro numero 7 di Lorenzo Romualdi scelto dalla commissione perché “è un progetto distingue la capacitò di integrare diversi ambiti del progetto urbano e paesaggistico”. Secondo scelto è stato il lavoro 24 del gruppo capitanato da Gianfranco Franchi, il terzo è il numero 18 di Lorenzo Ballerini. Menzioni per i lavori di Eliana Sarcino e Ettore Donadoni. La presidente della commissione ha precisato che si tratta di una graduatoria provvisoria.

Standard
Campi Bisenzio

Campi Bisenzio: Serena Pillozzi, “i musei sono eucativi”

CAMPI BISENZIO – A seguito dell’adesione del Museo Antonio Manzi e del Comune di Campi alla “Giornata del contemporaneo” organizzata da Amici il vicesindaco Serena Pillozzi interviene dichiarando che “abbiamo creduto fortemente in questi anni – dice – nella funzione educativa dei Musei stabilendo una stretta relazione  con il territorio e con le scuole. Conoscere e riconoscere l’opera d’arte e aver la consapevolezza dell’importanza  di conservare il patrimonio acquisito accresce il diritto e il senso di cittadinanza”.
Il Museo Manzi sarà aperto sabato 6 ottobre dalle 15 alle 19 proponendo l’evento “In-tensione” una mostra di Valerio Mirannalti. Le opere saranno ospitate nella Cappella privata di Villa Rucellai , recentemente e nella Cappella di Villa Montalvo.

Standard
Sesto Fiorentino

Sesto Fiorentino: anche la municipale alla giornata della Protezione civile, dopo l’intervento in Emilia

SESTO FIORENTINO – In occasione della settima Giornata della Protezione civile a Sesto Fiorentino, in programma domani in piazza Vittorio Veneto, verrà ricordato anche l’intervento della polizia municipale sestese a Finale Emilia in seguito al sisma dello scorso maggio. Gli agenti delle due polizie municipali si erano conosciuti in occasione del terremoto de L’Aquila, quando erano intervenuti per aiutare i colleghi abruzzesi. Così, quando la terra ha tremato a Finale Emilia, la municipale sestese si è mobilitata subito per portare soccorsi. Gli agenti hanno aiutato nel pattugliamento delle strade per prevenire episodi di sciacallaggio nella zona rossa, nella gestione della viabilità in città e dell’ordine nei campi di accoglienza.

Si parlerà anche di questo domani, durante la settima Giornata della Protezione civile. Dopo l’apertura degli stand espositivi in piazza Vittorio Veneto, il programma prevede alle 10 i saluti del sindaco Gianni Gianassi e poi l’intervento dell’assessore alla Protezione civile Ernesto Appella. Seguirà la consegna degli attestati agli alunni che hanno partecipato alle lezioni di Protezione Civile, e alcune esercitazioni pratiche, con esibizione delle unità cinofile delle forze dell’ordine. Sarà presente anche la banda musicale del Comune. Dalle 15, in piazza Vittorio Veneto si svolgeranno le prove di abilità e le dimostrazioni con attrezzature di soccorso e la simulazione di un incendio nel palazzo comunale, con operazioni di salvataggio e gestione dei feriti.

Standard
Sesto Fiorentino

Sesto Fiorentino: le Giornate del film familiare dal 20 al 21 ottobre

SESTO FIORENTINO -Il 20 e il  21 ottobre si terranno al centro civico 4   e alla Casa del popolo di Colonnata le proiezioni delle “Giornate del film familiare” una kermesse che proporrà vecchi filmati in Super8 e altri formati realizzati da privati. L’iniziativa è organizzata da SestoTv il cui patron, Daniele Papi, ne è il vero ispiratore. “Oltre ai filmati di numerose famiglie sestesi – spiega Papi – alla Casa del popolo, domenica, proietteremo dopo 28 anni dalla realizzazione un documentario dedicato alla Ginori, un prodotto tecnicamente antico ma di drammatica attualità”. Il filmato, diviso in due spezzoni, ricostruisce la storia della manifattura della Ginori e le lotte operaie e sindacali fino al 1984. “Una città, la sua fabbrica” era il titolo del documentario che fu realizzato da una troupe di Teleregione Toscana. Sempre domenica, annuncia Papi, “sarà proiettato anche il documentario dal titolo “Come siamo, come eravamo” dedicato alla storia della Casa del popolo di Colonnata realizzato da Gianna Bandini e Ganni Batistoni. Alla proiezione abbiamo invitato anche l’ex sindaco di Sesto Oublesse Conti che, fortunatamente, gode di ottima salute e lo attendiamo con gioia”.

 

Standard